IT / EN
Skip to Content

 

PANNELLI SOLARI

Campagna di messa in sicurezza del pannelli solari CP 4XL e CP 4M
 
Il difetto in una piccolissima percentuale di collettori
Abbiamo osservato con attenzione tutte le direttive di qualità e le norme di sicurezza previste, eppure una piccolissima percentuale del lotto di pannelli solari Immergas modello “CPA 4”, evidenziano il distacco del vetro dal collettore.
 
Il segnale sono le bolle
Il problema si manifesta con bolle come quelle visibili nelle foto. In rarissimi casi, sono il segnale del possibile distacco completo dall’intelaiatura e del rischio di caduta del vetro. Tutti i pannelli interessati da questi fenomeni devono essere messi in sicurezza con il fissaggio di appositi angolari (montati di serie dal 2014). Se gli angolari sono già presenti di serie sui pannelli, non è necessaria alcuna verifica e di conseguenza gli stessi sono esclusi dalla campagna di messa in sicurezza .
 
Prestare attenzione
Fino alla verifica e alla messa in sicurezza dei suoi pannelli, considerato il rischio di distacco del vetro, vi chiediamo di fare in modo che non siano presenti persone o oggetti nelle vicinanze e sotto i pannelli solari soprattutto in caso di vento o di condizioni climatiche avverse.
 

 

 

 
CHE COSA FARE
 

Controllare la presenza di bolle sui collettori

Per prevenire ogni rischio bisogna stabilire se i pannelli sono interessati o no dal problema. Il rischio di distacco del vetro si riconosce facilmente per la presenza di bolle ben visibili tra il vetro e il telaio in corrispondenza del bordo dell’intelaiatura del collettore come illustrato nelle immagini (macchie chiare nella zona dell’incollaggio).
Per riconoscere le bolle, i collettori molto sporchi devono essere puliti nella zona del bordo. Di norma il distacco inizia nella zona superiore del collettore. Se non sono visibili bolle, il collettore non è interessato dal problema.

Verificare e mettere in sicurezza con i CAT Immergas

Per eseguire la verifica sono a disposizione i Centro Assistenza Tecnica Autorizzati Immergas (CAT) che sono già stati allertati. Basta prendere contatto con il CAT Immergas di riferimento in modo che, alla prima manutenzione annuale programmata, venga eseguita anche la verifica e la messa in sicurezza dei collettori senza alcun costo aggiuntivo rispetto a quello solitamente sostenuto. È un’operazione che non compromette in alcun modo la funzionalità dei collettori.
Per chi decidesse di non eseguire le regolari manutenzioni annuali previste nel libretto istruzioni e avvertenze del suo prodotto, il CAT Immergas esegue la manutenzione dell’impianto solare, la verifica dei collettori e la loro messa in sicurezza, per una cifra forfettaria di 50 euro (IVA inclusa), da corrispondere all’atto dell’intervento.

Chi non richiede alcuna verifica

Immergas presume che i collettori di chi non richiede verifiche, non siano interessati da fenomeni di distacco e che la messa in sicurezza non sia necessaria, escludendo quindi qualunque responsabilità di Immergas in caso di eventuale sinistro.

Per qualsiasi chiarimento

Per altre informazioni basta contattare Immergas via mail alla casella postale assistenza@immergas.com oppure al numero verde 800 306 306 operativo dal lunedì al venerdì dalle 08,00 alle 12,00 e dalle 14,00 alle 18,00.
 

 

 

 
 
CONTACTS
 
CONTACT US
 
 
 
CERCA ASSISTENZA
 
 
 
 
CERCA AGENZIE DI VENDITA