08 giu 2016

“ENERGIE PER LA SCUOLA”: IMMERGAS PREMIA GLI STUDENTI

Immagine

Immergas ha premiato gli studenti delle scuole medie di Brescello, Poviglio e Viadana che hanno aderito al progetto “Energie per la scuola”.

 

Brescello 8 giugno 2016 - Il primo anno scolastico del progetto “Energie per la scuola” lanciato da Immergas per contribuire a diffondere cultura, evidenziando come viene prodotta l’energia e come andrebbe utilizzata e gestita per diminuire i consumi, risparmiare e ridurre le emissioni si è concluso nella Domus Technica, il centro di formazione avanzata della sede Immergas di Brescello (Re) con la premiazione di 13 relazioni nate in altrettante classi che hanno partecipato al programma didattico. «Abbiamo raggiunto circa 1.500 studenti delle scuole elementari e medie di Emilia, Lombardia e Veneto. Al termine di ogni incontro – spiega Ettore Bergamaschi, Direttore Marketing Operativo e Comunicazione Immergas – abbiamo invitato le classi, gli insegnanti e quindi le famiglie a produrre ricerche e analisi sui temi del risparmio energetico. Abbiamo ricevuto tantissimi lavori di ricerca, singoli e di gruppo, molti decisamente interessanti, che dimostrano quanto le tematiche legate alla sostenibilità, quindi alla nostra vita quotidiana, se tradotte, come Immergas ha fatto, in linguaggio accessibile e in esempi concreti da seguire per risparmiare energia, diventano buone pratiche quotidiane che gli studenti hanno portato nelle loro famiglie, oltre che a scuola. È su questa base che il progetto “Energie per la scuola” continuerà anche nell’anno scolastico 2016/2017 con piena disponibilità per realizzare gli incontri sia nella sede produttiva Immergas che direttamente nelle scuole».

Ecco i premiati del primo ciclo 2015/2016: Gianluca Campana (classe 3a scuola media Antonio Panizzi, Brescello), Fabrizio Samuele Orlandelli (classe 3b scuola media Antonio Panizzi, Brescello), Lisa Tagliavini (classe 3a scuola media De Sanctis, Poviglio), Asia Righi e Laura Sepali(classe 3a scuola media De Sanctis, Poviglio), Denise Brunazzi (classe 3b scuola media De Sanctis, Poviglio), Gaia Cucchi (classe 3b scuola media De Sanctis, Poviglio), Ramses Marasigan e Marco Demoliti (classe 3c scuola media De Sanctis, Poviglio), Irina Pesare (classe 1a scuola media Vanoni, Viadana), Eleonora Todaro, Chiara Zaffanella e Gloria Flisi (classe 1b scuola media Vanoni, Viadana).

Per informazioni sul progetto “Energie per la scuola” contattare la Direzione Risorse Umane Immergas: ufficiopersonale@immergas.com.

 
Condividi questa notizia

Notizie correlate
 
BALLABIO SCEGLIE “ENERGIE PER LA SCUOLA”

È il primo comune italiano che sceglie il progetto didattico lanciato da Immergas come supporto alle attività orientate alla cultura della sostenibilità e del risparmio energetico. 

Contatti
 
IMMERGAS S.p.A.
VIA CISA LIGURE, 95 - 42041 BRESCELLO (RE) ITALY
marketing@immergas.com
CAIUS CLUB PROFESSIONAL
CAIUS CLUB PROFESSIONAL
 
SEI UN PRIVATO?
ACCEDI AL CAIUS FAMILY CLUB
 
Assistenza 7 su 7
Garanzia 5 o 10 anni
50 anni di esperienza
Oltre 6 milioni di caldaie installate