01 dic 2022

IMMERGAS EUROPE CRESCE GREEN

Immagine

Immergas Europe ha vinto il premio Migliore Azienda Italiana in Slovacchia 2022.

In quattordici anni il fatturato è salito da 5,8 a 68 milioni di Euro, il numero di addetti da 45 è arrivato a 130 e sono previsti investimenti per migliorare la sostenibilità e la capacità produttiva dei nuovi sistemi per il clima domestico.

Nella giornata di ieri si è svolta la visita dell’Ambasciatrice d’Italia in Slovacchia Catherine Flumiani alla sede Immergas Europe.

 

Brescello 1 dicembre 2022 – Intuizione vincente, nel 2006, quella che ha immaginato in un prato alla periferia di Poprad, in Slovacchia, ai piedi degli Alti Tatra, un nuovo polo produttivo per sviluppare la dimensione internazionale di Immergas. Oggi, Immergas Europe, nella visione del gruppo Immerfin per i prossimi anni, gioca un ruolo importante confermato dal Presidente di Immergas Alfredo Amadei: «l’investimento totale da quando Immergas Europe era “green field” ammonta a 15 milioni di euro, che hanno consentito di sviluppare il polo industriale su un’area che si è ampliata dai 6.800 mq del 2008 fino a oltre 15.000 mq attuali. Nella stessa area è in fase avanzata di valutazione una ulteriore estensione, con la costruzione di nuovi spazi produttivi; importanti interventi tesi a migliorare la sostenibilità energetica. È prevista l’installazione in un grande impianto fotovoltaico che servirà tutte le aziende del parco industriale di Poprad. L’investimento sarà realizzato dalla società PPP Sro di cui Immergas Europe detiene una partecipazione».

A Poprad il General Manager Pasquale Berardinetti, insieme al Direttore Marketing Operativo & Comunicazione di Immergas Italia, Ettore Bergamaschi, ha incontrato S.E. Catherine Flumiani, Ambasciatrice d’Italia a Bratislava, per annunciare la nuova linea di sviluppo che sarà ancora più orientata all’innovazione e alla sostenibilità delle caldaie a condensazione e dei sistemi per il clima domestico, che dal 2008 escono dalle linee produttive dello stabilimento Immergas Europe.

Passi avanti evidenziati in giugno, in occasione dei festeggiamenti per il 25° anniversario dalla fondazione della Camera di Commercio Italo – Slovacca (200 aziende associate), quando Immergas Europe è stata premiata come “Migliore azienda italiana in Slovacchia 2022”. Ha ritirato il CAMIT Awards il Presidente di Immergas Alfredo Amadei. Questa la motivazione: “Per l’approccio e l’impegno del management, rivolto all’innovazione e alla responsabilità̀ sociale quali vantaggi competitivi: obiettivi perseguiti con professionalità̀, determinazione e particolare attenzione al territorio”. Alfredo Amadei nel messaggio di saluto inviato all’Ambasciatrice d’Italia in Slovacchia in occasione della visita a Poprad, ha scritto: “siamo orgogliosi dei risultati raggiunti e della collaborazione che si è sviluppata con le autorità slovacche. I buoni rapporti che abbiamo costruito sono la base, solida, per nuovi progetti di crescita”.

«Da quest’anno, lo stabilimento Immergas Europe, che nelle fasi iniziali si era focalizzato sul montaggio e collaudo di caldaie tradizionali mono termiche e bi termiche, poi sulle caldaie a condensazione» – ha commentato il General Manager di Immergas Europe Pasquale Berardinetti- «ora è dotato di due linee per la produzione di tubi in rame ed in acciaio. È il primo step della verticalizzazione industriale che ha caratterizzato la crescita della casa madre Immergas e che ora sarà funzionale alla crescita ulteriore di Immergas Europe».

 

Dieci anni fa (il 26 ottobre 2012) l’allora Ambasciatore d’Italia Roberto Martini, aveva fatto visita allo stabilimento Immergas Europe. Nel settembre del 2016 l’allora Presidente della Repubblica Slovacca Andrej Kiska aveva inaugurato il potenziamento delle linee produttive. Catherine Flumiani, dopo molti incarichi a livello internazionale guida l’Ambasciata d’Italia in Slovacchia da maggio 2021.

Durante la visita allo stabilimento Immergas Europe, le sinergie in chiave europea sono state al centro delle riflessioni dell’Ambasciatrice: «gli scenari che abbiamo di fronte impongono un approccio nuovo, impongono una grande collaborazione tra Paesi che riconoscono valori comuni. Le imprese italiane potranno avere un ruolo di grande importanza in questo processo e imprese come Immergas Europe, che ha saputo radicarsi in Slovacchia, saranno chiamate a un ruolo sempre più attivo».

«La scelta di Immergas è chiara» - Ettore Bergamaschi, Direttore Marketing Operativo & Comunicazione di Immergas Italia - «portare in tutto il mondo il made in Italy per dare maggiore comfort e opportunità di risparmio energetico, creando il clima ideale nelle abitazioni».

 

La prima caldaia Immergas è uscita dallo stabilimento in Slovacchia nel maggio del 2008 e da allora il trend è in costante crescita: 26.900 caldaie il primo anno, oltre 139.000 nel 2017 per arrivare a 180.000 quest’anno, grazie allo sviluppo da una a cinque linee produttive. Nello stabilimento Immergas Europe, inaugurato a Poprad il 9 settembre 2008, inizialmente lavoravano 45 persone che sono diventate 84 nel 2017 e attualmente sono salite a 130.

Immergas Europe, fondata il 19 ottobre 2006, è partita da un fatturato di 5,8 milioni di Euro, salito a 41 milioni nel 2017 e che secondo le previsioni supererà i 68 milioni quest’anno. La produzione dello stabilimento di Poprad viene venduta solo in parte in Slovacchia (circa il 5%) e viene esportata principalmente in Romania e Cina ma anche in Algeria, Russia, Polonia, Ungheria, Regno Unito, Grecia, Estonia e Repubblica Ceca.

 
Condividi questa notizia

Notizie correlate
 
IL SINDACO DI POPRAD VISITA IMMERGAS

Il primo cittadino della città slovacca che ospita il primo stabilimento di Immergas fuori dall’Italia, ha visto da vicino la casa madre e auspica sempre maggiori forme di collaborazione.

OPEN DAY IMMERGAS EUROPE 2016

Il Presidente della Repubblica Slovacca e Presidente del semestre della Commissione Europea Andrej Kiska e il neo Presidente Immergas Alfredo Amadei hanno inaugurato ufficialmente la linea di produzione delle nuove caldaie Victrix Exa che rispondono alle normative europee per migliorare il risparmio energetico e la sostenibilità. L’investimento nello stabilimento di Poprad vale oltre 1 milione di euro e consolida la presenza dell’azienda italiana in un’area di sviluppo strategica per la competitività globale.

Contatti
 
IMMERGAS S.p.A.
VIA CISA LIGURE, 95 - 42041 BRESCELLO (RE) ITALY
marketing@immergas.com