QUANTO SI RISPARMIA IN 15 ANNI


Le caldaie a condensazione consentono di ottenere un'apprezzabile riduzione dei consumi di gas rispetto alle caldaie convenzionali: il risparmio economico è variabile secondo i tipi di impianto e può arrivare fino al 25-30% su impianti a bassa temperatura (ad es. pannelli radianti a pavimento o radiatori di ampia superficie). Anche su impianti ad alta temperatura tradizionali a radiatori il risparmio è significativo: si può arrivare al 15%.
Se in un anno il costo sostenuto per la bolletta del gas con un apparecchio tradizionale è di 1.000 euro, grazie alla caldaia a condensazione si ottiene un risparmio da 150 euro all'anno (impianto a radiatori) a 300 euro all'anno (impianto a pavimento). La caldaia a condensazione non si abbina solo a impianti a pavimento ma si può accompagnare a un impianto a radiatori tradizionali ottenendo comunque un buon risparmio economico.

La vita media di una caldaia è pari a 15 anni: in 15 anni si possono risparmiare da 2.250 euro a 4.500 euro di gas.

PERCHÉ LA CALDAIA A CONDENSAZIONE CONSENTE DI RISPARMIARE COMBUSTIBILE RISPETTO A UNA CALDAIA TRADIZIONALE?
Una caldaia tradizionale ha una temperatura di uscita dei fumi più elevata rispetto a una caldaia a condensazione. I fumi a temperatura elevata disperdono calore nell’atmosfera senza utilizzarlo per il riscaldamento. La caldaia a condensazione "trattiene" il calore contenuto nei fumi e lo distribuisce nell'impianto di riscaldamento. Le caldaie a condensazione emettono fumi a una temperatura nettamente più bassa rispetto alle caldaie tradizionali e di conseguenza impiegano meno combustibile per riscaldare l’abitazione.
 

ALCUNI UTILI ACCORGIMENTI CHE CONSENTONO DI AUMENTARE IL RISPARMIO DI GAS.

 

  • Regolare la temperatura in ambiente a un valore non superiore a 20 °C nelle ore diurne.
  • Abbassare la temperatura ambiente nelle ore notturne a 16 °C.
  • Se si hanno radiatori, non coprirli mai con tende o altro.
  • Con un impianto a bassa temperatura (pannelli a pavimento) non coprire ampie superfici del pavimento con tappeti.
  • Chiudere bene porte e finestre per evitare spifferi d'aria.
  • Fare il ricambio dell'aria negli ambienti quando il riscaldamento è spento.
  • Far controllare annualmente la caldaia: una caldaia perfettamente manutenuta, garantisce sicurezza e risparmio.
  • In caso di modello con bollitore ad accumulo (integrato nella caldaia o abbinato) regolare la temperatura dell'acqua indicativamente a 45 °C.
  • Installare valvole termostatiche ai radiatori.
QUALITY IN SERVICES
MADE IN ITALY
50 years of experience
OVER 6 MILLION BOILERS INSTALLED